News

Novità e informazioni

copia-di-progetto-senza-nome-2

L'aumento dei prezzi dell'elettricità preoccupa anche le aziende: Come reagire?

L'aumento dei prezzi dell'elettricità rischia di creare un grosso buco nelle tasche delle famiglie, ma l'aumento della bolletta non colpisce solo i piccoli consumatori.

Dal 1 ottobre 2021, le bollette della luce hanno subito un incremento del +29,8% e quelle del gas del 14,4%, percentuali che sarebbero state ancora maggiori se il Governo non fosse intervenuto attraverso un provvedimento d’urgenza per fermare la grande impennata dei costi.
Però, purtroppo, l'aumento dei prezzi per le forniture non pare essersi arrestato, anzi, sono previsti degli incrementi ulteriori anche nelle prossime settimane e forse nei prossimi mesi. Per questo anche le imprese hanno il timore che le bollette possano diventare un costo quasi insostenibile.

Al momento, indipendentemente dal settore, le imprese stanno già iniziando a soffrire le conseguenze in misura maggiore o minore. Dal piccolo negozio alla catena di supermercati, dal settore alberghiero e della ristorazione all'industria, la stragrande maggioranza delle aziende sta già notando l'aumento e sta pensando di prendere misure.
Per far fronte a questa minaccia, più di qualche azienda sta già pensando di aumentare i prezzi dei suoi prodotti per rendere redditizio il business. Nell'industria, la soluzione sta nell'abbassare la produzione, specialmente in quelle dove la produzione dipende in gran parte dal valore dell'energia. Anche nell'industria, i prodotti finali venduti potrebbero diventare così più costosi, il che, a sua volta, avrebbe conseguenze sulla competitività delle aziende.

Quindi, come possono le aziende provare a contenere i costi il più possibile?
La soluzione Planon Sustainability Management può aiutarvi. Questa soluzione permette di misurare e monitorare tutti i consumi energetici, le emissioni di carbonio e i costi dei vostri edifici e strutture in modo strutturato e standardizzato. Registrando e importando tutte le aree di impatto, compresi i dati sull'energia, sui rifiuti e sul riscaldamento, in un database centrale, si ottiene l'accesso a KPI rilevanti che supportano il processo decisionale consentono di avere una visione chiara sull’impatto energetico dell’azienda. Questo consente di gestire meglio e limitare i costi, aumentare il valore del vostro portafoglio immobiliare e migliorare la vostra immagine aziendale.“

Se vuoi saperne di più, CONTATTACI e saremo lieti di fornirti una consulenza gratuita. 

loader