Gli operatori devono essere supportati nella messa in atto di una manutenzione regolare, competente e tracciabile degli impianti tecnici e dei componenti costruttivi.

L’efficacia del modulo permette l’acquisizione dei dettagli tecnici dei piani di manutenzione e di conseguenza l’organizzazione della manutenzione di tutti gli impianti da gestire, con riferimento alla strutturazione VDMA (Associazione tedesca macchinari e impianti) oppure alla DIN 276.

La pianificazione della manutenzione è basata sulla generazione di compiti che devono essere effettuati secondo determinati intervalli temporali. I tecnici manutentori, sia interni, che esterni, verranno preventivamente informati delle attività da effettuare e potranno sempre accedere alle informazioni relative agli impianti da manutenere. Il sistema genera di volta in volta i nuovi compiti che fanno riferimento alle attività manutentive da eseguire.

Grazie al calendario integrato delle manutenzioni possono essere individuate facilmente le attività da effettuare, con l’identificazione di chi deve fare cosa e con la suddivisione delle risorse da destinare.

Il modulo Manutenzione di legge è uno dei moduli più interessanti del Facility Management Tecnico.